LA MIA STORIA
NEL MONDO DELLA FOTOGRAFIA ANTICA

Sono sempre stato affascinato dall’unicità e dall’originalità.
Dopo 15 anni nel mondo della fotografia digitale ho abbracciato il mondo di quella antica, l’unica che mi permette di realizzare opere uniche ed emozionanti.

LA MIA STORIA
NEL MONDO DELLA FOTOGRAFIA ANTICA

Sono sempre stato affascinato dall’unicità e dall’originalità.
Dopo 15 anni nel mondo della fotografia digitale ho abbracciato il mondo di quella antica, l’unica che mi permette di realizzare opere uniche ed emozionanti.

LA MIA STORIA NEL MONDO DELLA FOTOGRAFIA PROFESSIONALE

Dal 2005, anno in cui è iniziata la mia carriera al fianco di fotografi storici umbri, ho cercato sempre di portare la mia visione della fotografia in ogni scatto realizzato.
Questo mi ha permesso di arrivare ad importanti traguardi. Ho infatti ricevuto alcuni dei titoli internazionali più ambiti nel settore matrimoniale (come il titolo di FOTOGRAFO dell’ANNO dell’Americana WPJA) e della Fotografia d’Arte con diversi premi agli INTERNATIONAL BLACK &WHITE SPIDER AWARDS.

DAL 2017

In questo anno ho finalmente avuto l’opportunità di seguire un workshop molto completo sulla stampa antica al Platino e Palladio.
La mia ricerca della stampa unica, non replicabile all’infinito come quella digitale, aveva finalmente trovato una prima, importante risposta.
L’anno dopo ho scoperto la fotografia al Collodio Umido e me ne sono innamorato per la sua assoluta unicità e la sua intrinseca e contemporanea delicatezza e potenza.
Insieme ai miei amici e colleghi Alessio e Simone abbiamo intrapreso un percorso di crescita nel mondo della “Arte Nera” – come veniva chiamata alla fine del 1800 – per via delle mani macchiate di nero dal Nitrato d’Argento dei fotografi che la praticavano.

DAL 2019

Nasce il mio primo banco ottico costruito in casa e con il quale creo tutt’oggi le mie fotografie.
Si inizia a fare sul serio con l’acquisizione di potenti flash per la ritrattistica al Collodio Umido mentre l’ANFM mi affida due Masterclass di Cianotipia al suo annuale incontro con fotografi di tutta Italia.

Mi faccio notare a livello internazionale per i ritratti al Collodio Umido, insieme agli amici e colleghi Alessio e Simone, tanto da venire invitato insieme a loro in Lussemburgo all’annuale incontro internazionale del European Collodion Weekend e all’incontro nazionale Collodio Italiaco Weekend organizzato dal nostro mentore Dennis Ziliotto.

DAL 2020

Inizio a stampare con la tecnica del Van Dyke approfittando della quarantena dovuta dal virus Covid-19. Uno stop forzato che mi ha permesso di assimilare rapidamente questo nuovo metodo con risultati eccellenti.

Costruisco il mio secondo banco ottico, questa volta da viaggio. “Little Red” è un banco ottico compatto che mi permette di realizzare lastre fino al 13x13cm. Qui un articolo a lui dedicato: Leggi articolo

Andrea Cittadini

Stampa al Platino e Palladio – Ritratto 2018

DOVE
TROVARMI

Dal 2020 ho iniziato a proporre workshop di introduzione alla stampa antica utilizzando la Cianotipia da file digitale.
Propongo inoltre dimostrazioni pratiche di Collodio Umido a circoli fotografici e workshop attivi One to One o per piccoli gruppi.
Ho base in centro Italia ma, come tradizione vuole, sono un fotografo itinerante 🙂

Contattami adesso per maggiori info!

SCOPRI
I PROSSIMI APPUNTAMENTI